Osservatorio terapie Avanzate è partner di Focus Live Milano 2019: uno straordinario evento per il grande pubblico - che si è tenuto al Museo Nazionale Scienza e Tecnologia Leonardo Da Vinci - organizzato dalla rivista Focus, una delle più note testate di divulgazione scientifica in Italia. Il tema di Focus Live 2019 è “Come vogliamo vivere nel 2029” e OTA ha partecipato raccontando “Come ci cureremo nel 2029”.

Osservatorio Terapie Avanzate ha illustrato la medicina del futuro attraverso un’installazione immersiva con schermo a 360° per viaggiare tra i geni, visitabile dal 21 al 24 novembre, e quattro diversi incontri.

Clicca qui per vedere la registrazione completa dell'evento sul Main Stage "Geni e cellule: le terapie del futuro. La rivoluzione biomedica raccontata dai suoi protagonisti".

Osservatorio Terapie Avanzate - Video

Al Focus Live 2019 Alessandro Rambaldi racconta la rivoluzione delle CAR-T, spiegando gli incredibili vantaggi che l’ingresso in scena di questa terapia sta portando ai pazienti

È sempre una buona notizia quella che ci riporta la vittoria della medicina su una brutta malattia. Ma che si sia tradotta in realtà l’idea di usare il sistema immunitario - inizialmente sconfitto - per annientare una patologia oncologica non più contrastabile con altri mezzi è straordinario. Ed è quello che i visitatori del Focus Live 2019 hanno potuto imparare lo scorso 24 novembre nel corso dello speaker’s corner dal titolo “Curare i tumori ai tempi dei superfarmaci” tenuto da Alessandro Rambaldi, professore ordinario di Ematologia dell’Università degli Studi di Milano e Direttore Dipartimento Ematologia-Oncologia, Ospedale Papa Giovanni XXIII Bergamo.

Osservatorio Terapie Avanzate - Video

Al Focus Live 2019 di Milano Mirko Pinotti racconta come il futuro delle malattie genetiche, e non solo, dipenda anche dalle tecniche innovative nell’ambito della terapia genica

La moderna biologia molecolare ci fornisce gli strumenti per poter trovare, in un prossimo futuro, una cura per le malattie genetiche e trattamenti efficaci per i tumori. All’interno del Museo Nazionale Scienza e Tecnologia Leonardo Da Vinci, il prof. Mirko Pinotti, Direttore del Dipartimento di Scienze della Vita e Biotecnologie all'Università di Ferrara, ha raccontato ai visitatori di Focus Live 2019 come funzionano virus e forbici molecolari nelle terapie avanzate. L’attenzione è stata posta sulla terapia genica, già protagonista dell’installazione immersiva a 360° e 7K, fruibile al pubblico per tutta la durata dell’evento milanese.

Osservatorio Terapie Avanzate - Video

Francesco Butti, intervenuto al Focus Live 2019, ci porta in un viaggio nella medicina del futuro dove le terapie avanzate per malattie genetiche e tumori sono già una realtà.

A 66 anni dalla scoperta della struttura del DNA da parte di Watson e Crick, le terapie avanzate sono ormai sul campo di battaglia per combattere tutta una serie di malattie genetiche e alcuni tumori. A presentarne le potenzialità, nel corso di uno dei tre speaker’s corner organizzati dall’Osservatorio Terapie Avanzate nell’ambito di Focus Live 2019 a Milano, è il dott. Francesco Butti, Local Clinical Operation Head di Novartis, l’azienda farmaceutica che ha già messo sul mercato due terapie avanzate in Europa e una negli Stati Uniti.

Osservatorio Terapie Avanzate - Video

Dal Focus Live 2019 di Milano, Patrizia Olivari, sottolinea l’importanza di portare il maggior numero di terapie avanzate efficaci e personalizzate a tutti i pazienti

Le terapie avanzate non sono solamente terapie futuristiche ma rappresentano soluzioni concrete ed attuali per migliaia di pazienti. È quanto spiega la dott.ssa Patrizia Olivari, Business Unit Director Rare Disease di Roche, nel corso di un’intervista realizzata al Focus Live 2019 di Milano. Un grande evento di divulgazione scientifica che ha visto un’affluenza di circa 15mila persone, di cui 1800 studenti, suscitando un grande interesse sui temi della medicina del futuro.

Con il contributo incondizionato di

Website by Digitest.net



Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento Maggiori informazioni