Si terrà mercoledì 29 aprile 2020, dalle 9:00 alle 13:00, il corso di formazione "Emergenza COVID-19: comunicazione e informazione ai tempi del coronavirus tra infodemia e fake news", organizzato da Centrostudi Giornalismo e Comunicazione insieme a Rarelab. Il corso prevede prenotazione obbligatoria, iscrivendosi qui, fino a esaurimento posti.

Pochi mesi fa si parlava dei primi ricoveri in Cina dovuti a un nuovo tipo di Coronavirus, ma nessuno avrebbe immaginato che oggi, a due mesi distanza, il contagio sarebbe stato globale, al punto da essere ufficialmente dichiarato una pandemia. 

Le pandemie richiedono grandi sforzi per essere rese meno gravi; le difficoltà nella loro gestione dipendono da molteplici e complessi fattori, a partire dalla imprevedibilità e mutabilità che le caratterizza, per arrivare all’indispensabilità di coordinamenti internazionali e nazionali.
Un’ulteriore difficoltà consiste nel fornire informazioni tempestive, comprensibili e il più possibile accurate sia agli operatori sanitari sia alla popolazione generale che viene informata, prevalentemente, attraverso i media.

La pandemia ha toccato anche il mondo della comunicazione, colpendolo due volte. Da un lato con la diffusione di Fake News dall’altro attraverso l’infodemia, termine precedentemente poco noto e portato alla ribalta dall'Organizzazione Mondiale della Sanità: deriva dall'inglese infodemic, a sua volta composto da information ed epidemic. La Treccani, che lo registra fra i neologismi del 2020, lo definisce come “la circolazione di una quantità eccessiva di informazioni, talvolta non vagliate con accuratezza, che rendono difficile orientarsi su un determinato argomento per la difficoltà di individuare fonti affidabili”.
Due fenomeni dannosi per i quali occorre trovare nell’immediato una cura – con la diffusione di corrette informazioni – e dall’altro un vaccino, un metodo di lavoro per evitare che questo si ripeta.

La partecipazione è gratuita. Il corso non conferisce crediti formativi per la formazione professionale continua dei giornalisti.

Il webinar sarà erogato attraverso la piattaforma Clickmeeting. Dopo l'iscrizione vi verrà inviata una mail con le istruzioni necessarie per l'accesso al corso. Si potrà seguire il webinar sia da computer, via browser (Chrome, Firefox, Safari, etc), che da telefonino o tablet scaricando l’app di Clickmeeting (Play store, Apple store). Durante il corso sarà possibile, oltre a vedere e sentire i relatori, porre domande via chat, vedere le slide, partecipare alle discussioni. Al termine del corso tutti i partecipanti riceveranno il materiale didattico e l'attestato di partecipazione.

Per conoscere il programma, clicca qui.

Con il contributo incondizionato di

Website by Digitest.net



Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento Maggiori informazioni